Gastrobase.it
Xagena Mappa
Gastroenterologia Xagena
Xagena Newsletter

Le linee guida sulle fistole perianali nella malattia di Crohn raccomandano il trattamento anti-TNF ( fattore di necrosi tumorale ) e hanno suggerito di considerare la chiusura chirurgica per i pazien ...


La dilatazione endoscopica con palloncino ( EBD ) è il trattamento endoscopico consolidato per le stenosi brevi nella malattia di Crohn. Gli stent metallici autoespandibili completamente coperti ( F ...


La dieta di esclusione della malattia di Crohn ( CDED ) con nutrizione enterale parziale è efficace per l'induzione della remissione nei bambini con malattia di Crohn da lieve a moderata. È stata ...


La malattia di Crohn è un fattore di rischio per il tumore del colon-retto. Tuttavia, gli studi disponibili riflettono le strategie di trattamento e sorveglianza più datate e la maggior parte ha valut ...


I farmaci anti-TNF sono trattamenti efficaci per la gestione della malattia di Crohn ma l'insuccesso del trattamento è comune. Sono stati identificati i fattori clinici e farmacocinetici che predico ...


Sebbene gli effetti degli agenti biologici sugli esiti postoperatori nei pazienti con malattia di Crohn siano stati ampiamente studiati, gli effetti sugli esiti intraoperatori, tra cui la perdita di s ...


Nella malattia di Crohn pediatrica, la massa grassa migliora nel tempo con il trattamento, ma persistono deficit di massa magra. Lo studio osservazionale delle associazioni di attività fisica e assun ...


Gli studi che descrivono la prevalenza della malattia di Crohn del tratto gastrointestinale superiore e i suoi cambiamenti istopatologici hanno fornito risultati contraddittori a causa di diverse defi ...


Sono state valutate la fattibilità e la tossicità del trapianto di cellule staminali ematopoietiche autologhe ( HSCT ) per il trattamento della malattia di Crohn refrattaria. In uno studio prospett ...


La guarigione della mucosa è sempre più riconosciuta come un obiettivo terapeutico importante nella malattia di Crohn. Nei pazienti con malattia del colon è stato osservato un miglioramento dei risu ...


La proteina C-reattiva ( CRP ) è un indicatore sierologico di attività della malattia di Crohn, ma può essere meno utile per valutare l'attività della malattia di Crohn in pazienti con malattia di Cro ...


L'impatto della gravidanza sul decorso della malattia di Crohn è ampiamente sconosciuto. Indagini retrospettive hanno suggerito un effetto variabile, ma ci sono dati clinici limitati basati sulla po ...


La resezione ileocecale è una terapia chirurgica essenziale per la malattia di Crohn pediatrica. Tuttavia, esistono poche descrizioni di resezione ileocecale laparoscopica a singola incisione ( SIL-I ...


È stata valutata la sicurezza e l'esito clinico del trapianto autologo non-mieloablativo di cellule staminali emopoietiche in pazienti con forma grave di malattia di Crohn definita con l’ ...


La terapia precoce con immunomodulatori potrebbe modificare la storia clinica della malattia di Crohn in certi pazienti.I Ricercatori della Mayo Clinic di Jacksonville ( Stati Uniti ) hanno condotto u ...